Direzione regionale Toscana

Videoconferenza sulla cedolare secca

Il 31 maggio 2011, dalle ore 10 alle ore 12, si terrà una videoconferenza trasmessa dalla sede della Direzione Regionale della Toscana in collegamento con le Direzioni Provinciali di Arezzo, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato e Siena.

Oggetto della videoconferenza è la cedolare secca e, in particolare, l’applicazione SIRIA che consente la registrazione del contratto di locazione, via web, da un qualsiasi personal computer. Nel corso della videoconferenza sarà illustrata l’applicazione e saranno forniti i chiarimenti richiesti.

Il sito internet dell’Agenzia delle Entrate, www.agenziaentrate.gov.it , contiene già tutte le informazioni necessarie a consentire un’opzione consapevole per la cedolare secca o, in alternativa, per il regime di registrazione tradizionale. Tuttavia, la Direzione Regionale della Toscana ha ritenuto opportuno organizzare una videoconferenza per meglio chiarire aspetti che potrebbero risultare eccessivamente tecnici e, soprattutto, per illustrare l’applicativo SIRIA, che permette agli utenti di poter registrare i contratti dal proprio pc senza dover accedere fisicamente agli sportelli degli Uffici territoriali dell’Agenzia delle Entrate.

Per assistere alla videoconferenza è necessario accreditarsi entro venerdì 27 maggio, inviando una mail con le generalità dell’interessato all’indirizzo di posta elettronica corrispondente alla sede prescelta:

dr.toscana.getr@agenziaentrate.it (per chi volesse intervenire a Firenze, in via della Fortezza 8)

dp.arezzo@agenziaentrate.it

dp.grosseto@agenziaentrate.it

dp.livorno@agenziaentrate.it

dp.lucca@agenziaentrate.it

dp.massacarrara@agenziaentrate.it

dp.pisa@agenziaentrate.it

dp.pistoia@agenziaentrate.it

dp.prato@agenziaentrate.it

dp.siena@agenziaentrate.it


Entro la mattina di lunedì 30 maggio possono essere inoltre inviati anche quesiti specifici che saranno oggetto di trattazione nel corso della videoconferenza. I quesiti dovranno essere inviati all’indirizzo dr.toscana.getr@agenziaentrate.it